Online Mixing

In questo studio offriamo il servizio Online Mixing in un accurato ambiente di controllo appositamente progettato per ascoltare i tuoi mix nel modo più fedele possibile. Insieme alla nostra esperienza creiamo insieme a te il suono che cerchi.

Con l’accesso ad alcuni dei migliori strumenti nel settore audio,  i tuoi brani avranno la migliore opportunità per impressionare ed emozionare il maggior pubblico possibile, distinguendosi dalle altre produzioni grazie ad un mix dal suono professionale.

Il tutto stando comodamente a casa o nel tuo studio di produzione.

Per finire offriamo anche il Mastering del tuo lavoro ad un prezzo più vantaggioso.

 

Quante più informazioni possibili ci fornisci migliore sara' il risultato del mix.

Come funziona

  • 1Contatto

    Presa visione del lavoro e prima stima dei tempi di realizzazione e costi.
    Ci informi sui riferimenti del sound che vuoi ottenere e altre indicazioni sul mix da eseguire.
  • 2Files

    Puoi scegliere di spedire la sessione di mix in un DVD via posta ordinaria oppure utilizzare il nostro server o WeTransfer per trasferimenti online.
  • 3Pagamento

    Come per il mastering puoi scegliere di pagare via bonifico o paypal (carta di credito).
  • 4Mix

    Si procede con il missaggio del/i brano/i. Utilizziamo ProTools e il miglior outboard anaogico.
  • 5Revisioni

    Al termine del lavoro ti verra' inviato il file del mix da approvare. Si procede quindi con le revisioni del mix fino a tua soddisfazione.
  • 6Conclusione

    Una volta approvato il mix ti verranno spediti tutti i files definitivi e necessari per il mastering del lavoro.

Come preparare i files

I files devono essere wav o aiff 16/24 bit 44khz/48khz/96khz.

Puoi inviarci una sessione protools 8 per retrocompatibilità oppure inviarci il bounce/export delle tracce da misura 1 a fine brano.

E' fondamentale la corretta sincronizzazione tra le tracce. Se esportate le tracce da software come Logic, assicuratevi di ELIMINARE qualsiasi plugins dal master del programma per evitare eventuali latenze digitali che potrebbero compromettere il sync tra le tracce.

Preferiamo che le singole tracce audio siano DRY cioè senza effetti, equalizzazioni o compressioni a meno che non siano voluti effetti speciali durante la produzione del/i brano/i.

E' consigliabile comprimere la cartella del brano nei formati ZIP o RAR indicando nel nome del file zippato: artista - nome brano - bpm - data di creazione.

Se possibile, e se non si tratta di una sessione di protools, includi nello zip anche un midi file con la traccia dei marker e la tempo track.


Come spedire i files per l' online mixing

Potete utilizzare WeTransfer o qualsiasi altro sistema di spedizione di file di grandi dimensioni come Dropbox, Google Drive (meglio questi ultimi due).

Nel caso di dimensioni eccessive delle sessioni di lavoro, la cara e vecchia Posta Prioritaria con un bel paio di DVD puo' sempre tornare utile.

Alcuni esempi dei nostri lavori